scorpione

SCORPIONE dal 23/24 ottobre al 22/23 novembre
segno fisso nel centro della stagione dell´autunno, segno d´acqua, il pianeta dominante è Plutone ma anche Marte fa la sua Parte.
I nati nel segno dello scorpione possono essere divisi in 2 categorie: le aquile che volano alto e credono ad alti ideali e i serpenti che strisciano e si abbassano a opere nefaste ed imbarazzanti.
Lo scorpione in amore si infila in guai inimmaginabili, sogna amori impossibili inseguendoli al limite dello Stalking e ignora invece chi gli vuole veramente bene al limite della cafoneria, la sua natura è fondamentalmente masochista e autolesionista.
Nel lavoro di getta in competizioni insane ed improbabili, la sua ossessione per essere il migliore nasce più dalla sua bassa autostima che dalla voglia di vincere, pensa che se gli altri vedono la sua bravura allora la riconosceranno....
Lo scorpione non ha vie di mezzo neanche fisicamente, può avere un bel fisico piccolino e proporzionato o essere alto e robusto, in genere se ha un bel aspetto fisico nella sua vita sarà sicuro di se e solare, se invece il suo corpo sarà goffo e rotondetto sarà timidone, lunatico e rancoroso.
Per capire la vera natura di uno Scorpione qui di seguito la favola indiana tratta dall´antico libro Pañcatantra:
C´era una volta uno scorpione che doveva attraversare un fiume, è
risaputo che gli scorpioni non sanno nuotare, lo scorpione vide
una tartaruga d’acqua e gli chiese se l’avrebbe portato al di là
del fiume. La tartaruga rispose: “no che non ti porto, perché tu mi
pungeresti con il tuo pungiglione e io morirei!”.
Allora lo scorpione replicò: “ma se io ti dovessi pungere,
morirei anche io affogato”. Convinta dalla logica e dalle mille rassicurazioni dello Scorpione la
tartaruga decise di far salire sulla schiena lo Scorpione per portarlo
al di là del fiume.
A metà del viaggio lo Scorpione punse la tartaruga.
Disperata la tartaruga chiese allo Scorpione : “perché lo hai fatto?! mi avevi detto che non
mi avresti punto, e ora moriremo tutti e due”.
Lo Scorpione rispose: “è vero, te lo avevo promesso, ed ero sincero, ma è la mia natura”!!!

Secondo l´ astrologia cabalistica corrisponde al 7° figlio di Giacobbe DAN che significa giudicare, pianeta Marte, Solare Femminile.

SEGUI IL MIO OROSCOPO MENSILE NELLA PAGINA DI QUESTO SITO: "NOTIZIE"